Ogni volta c’è un nuovo inizio migliore del precedente; ogni volta si riparte con la certezza che il passato è passato e che il domani non sia condizionato dagli errori perpetrati… ma credo che sia un’illusione. Il desiderio di cambiare, a volte è solo una manifesta insoddisfazione di se stessi o molto più semplicemente un atto di pura vanità. Questo articolo però non vuole essere un trattato sociologico ma solo un invito a me stesso di ripartire con slancio e per voi lettori invece solo un annuncio, ma direi di più un invito a continuare a seguirmi e a condividere un tratto di strada insieme sulle vie belle e tortuoso della vita. Buon cammino!